Ricerca    Ricerca strumento  

GAMMA PRODOTTI

CONTATTO DIRETTO
FILO DIRETTO
0445 492313

Login
memorizza


  Login
REGISTRATI | Hai dimenticato i dati?




MARCHI RAPPRESENTATI
Arroweld Italia Spa
Delta Ohm

ETI

Controlli non distruttivi › Luce di Wood


Metodo di Controllo non distruttivo (CND) a luce di Wood

La tecnica di controllo con liquidi penetranti è basata sulle proprietà "bagnanti" di particolari liquidi e viene impiegata per individuare difetti superficiali su materiali sia metallici che non metallici.
Praticamente si opera applicando sulla superficie del pezzo in esame un liquido fluorescente in grado di penetrare per capillarità all'interno delle discontinuità affioranti in superficie. Dopo la rimozione del liquido in eccesso viene evidenziata ogni singola discontinuità grazie alla fluorescenza del liquido penetrante rilevabile mediante illuminamento con luce nera (lampada di Wood). Questi ultimi, in virtù dell'elevato contrasto luminoso risultante, garantiscono una sensibilità di rilevazione più elevata di quella ottenibile con i penetranti a contrasto di colore.

Nel metodo di controllo "CND" magnetoscopico, Le particelle possono essere fluorescenti per essere visibili sotto luce di Wood (radiazione ultravioletta). In questo caso la sensibilità del controllo è più elevata grazie al miglior contrasto fra l'indicazione del difetto ed il fondo. La prova si esegue attraverso l'impiego di un magnetoscopio in abbinamento ad un faretto di wood.




Lampada di Wood ARW-BL1
Lampada di Wood ARW-BL1
Lampada di Wood ARW-400
Lampada di Wood ARW-400